4° Stage Nazionale 2017 a Milano

4 e 5 Novembre 2017

Il prossimo 4/5 Novembre si terrà lo Stage Nazionale dell’Istituto iaidoItalia per radunare tutti i Dojo aderenti e fare le debite Valutazioni.

In occasione di questa data è stato aggiunto un allenamento informale di preparazione allo Stage stesso, che sarà tenuto in Via Novara 97 a Milano, nella sede della Palestra “La Comune”, sede dello Zanshin Dojo. Il pomeriggio stesso di Sabato 4 ci sposteremo nel CS. Cappelli e Sforza in Via Lampugnano 80 a Milano (10 min di auto) per dare inizio ai lavori ufficiali.

Sperando di vedervi presto, vi allego la locandina dell’Evento.

Stage iAi Italia 2015.psd

 

Annunci

Nuova consegna di Grado e di qualifica

il 18 marzo, in occasione dell’arrivo del Maestro K.Kumai in Italia per il consueto tour di seminari, durante la lezione del Sabato mattina, abbiamo avuto la piacevolissima sorpresa di avere il Maestro con noi.
Il maestro ha guardato il lavoro degli allievi e la conduzione della lezione da parte dello Shihan Joden Milanese, Andrea Re. Ad un certo momento a sorpresa, ha fatto fermare la lezione ed ha radunato gli allievi presenti, consegnando il certificato di Chuden della Scuola Hoki Ryu Nakazono-ha a Francesca Bovetti, e a seguire la qualifica di  Kyoshi (Insegnante) a Gianni Parabiago.
Non descrivo la sorpresa di queste due persone che non si aspettavano minimamente di essere gratificati da cotanto riconoscimento.

La Scuola e l’Associazione vanno avanti e crescono sempre di più.

Preparazione tecnica ed esami interni a S.Gavino (Ca)

Sabato 4 marzo a S.Gavino Monreale (Ca) si è svolto il primo stage di spada giapponese del 2017.

Il corso è stato diretto dal M° Andrea Re, coadiuvato da due dei suoi Yudansha, Daniele Megghinti e Matteo Grassi, e dal nostro insegnante Massimiliano Zonza (Scuola di Spada Giapponese Cagliari).

Lo stage è stato dedicato dal M° Re alla memoria del M° Sugiyama, recentemente scomparso.

L’allenamento del sabato, a numero chiuso e su invito, che si è svolto nel dojo del M° Antonello Corona (ASD Dojo Sen No Sen San Gavino) si è aperto con lo studio del Tenshin Shoden Katori Shinto Ryu Hatakeyama Ha, seguito da quello dello iaido Hoki Ryu Nakazono Ha.

Erano presenti allievi e maestri di A.B.K.S. – Associazione Bujutsu e Kobudo Sassari (M° Salvatore Sechi) e di ASD Arti Marziali Guspini (M° Ignazio Olla).

La serata nel dojo si è conclusa degnamente con gli esami di iaido Hoki Ryu, sostenuti e brillantemente superati da Consuelo Bertacche (1°kyu) ed Enrico Addis (3°kyu); la prima ha confermato il suo talento ed evidenziato i propri miglioramenti; il secondo ha manifestato passione e tecnica malgrado pratichi da soli quattro mesi: complimenti ad entrambi.

A seguire, piacevole cena tra amici.

Sono stati 2 giorni intensi che, oltre al piacere del condividere la comune passione per la spada giapponese, hanno offerto anche occasioni di risate e piacevole compagnia: grazie a tutti i partecipanti!

Prossimo appuntamento in Sardegna, l’1 e 2 aprile per lo stage di Hoki Ryu, dove avremo l’onore di ospitare anche il M° Kazuhiko Kumai.

Antonello Crabu

Tutoraggio avanti tutta!

Nei giorni 25/26 febbraio si è tenuto l'incontro a Milano con il M° Bottacin (Aikido). 
I suoi allievi si sono dimostrati molto bravi, attenti e preparati grazie al lavoro del loro Capo gruppo Fabrizio. 
Il lavoro seguito da Gianni Parabiago, è stato orientato sul Kumidachi dello stile Hoki Ryu.
Il Kumidachi è una messa in pratica delle tecniche a solo dello iaido. Uchidachi attacca con la spada già estratta e Shidachi risponde con la spada ancora nel fodero, mettendo in pratica alcuni kata della scuola.

Yume Dojo – Pavia

Il Tutoraggio a Pavia sta dando i suoi frutti tangibili con la crescita degli allievi e l’accrescimento di competenza dell’insegnante stesso, Carlo Raffaldi.
Le Valutazioni di livello nel Dojo sono state positive ed hanno confermato la validità del progetto e le modalità con cui viene svolto, portando anche nuovi allievi.

gianni-carlo-hr
Gianni Parabiago (Tutor) e Carlo Raffaldi, Responsabile dello Yume Dojo.

3° Raduno Nazionale “iaidoItalia” a Milano

C'è sempre ansia nell'organizzare questi eventi, dove tutto deve scorrere e nulla deve rallentare o inceppare il Seminario. Organizzare ogni volta qualcosa che non ripeta gli Stage precedenti è una fonte di ricerca e responsabilità per l'Istituto iaidoItalia. Questa idea degli stage a tema è sorta pensando che alcune situazioni e movimenti della spada siano scontati e intuibili senza una spiegazione ed allenamento approfondito. Forse questi movimenti e situazioni andrebbero spiegati e sviluppati per non lasciare lacune e vuoti di conoscenza. 
Quindi ecco nascere l'idea dello stage a tema. 

Il seminario svolto alla presenza dei gruppi di Cagliari, Milano, Pavia, Sassari e Torino, nella prima giornata è stato tecnico: Suburi di base estrazioni e Kata per poter fare delle valutazioni sui praticanti. Le valutazioni sono state tutte positive.
Nella seconda giornata cioè la seconda parte del seminario, si è sviluppato il tema "Tsuki". 
Sono state tre ore intense tra suburi di vari tipi di Tsuki: ad una mano, due mani, in "soete", a Suigetsu, Hara Tsuki, Ushiro Tsuki.
Un'esposizione ed allenamento di Kata che si snodavano nello "Tsuki" come tema centrale. Per finire Kumidachi in situazioni reali con Uchidachi e Shidachi che praticano Tsuki in attacco ed in difesa. 
Kumidachi ovviamente contenuto nel curriculum di questa Koryu (scuola antica).
Ecco come a tutto tondo abbiamo indagato nel tema proposto e nel ripasso adatto a tutti.

Il prossimo tema sarà sulle "Rotazioni". Non mancate...di indagare!

20161120_11202020161120_11210020161120_11241220161120_11241520161120_11582920161120_11590420161120_11590720161120_11591020161120_11591420161120_11591720161120_12044020161120_12144720161120_12150220161120_12150520161120_12315220161120_123227gruppo-hoki-ryu-1116